Home>Snippets>Come utilizzare WooCommerce come catalogo

Come utilizzare WooCommerce come catalogo


Come utilizzare WooCommerce come catalogo


A volte, potrebbe essere necessario nascondere il pulsante acquista nel tuo WooCommerce, per disattivare la possibilità di acquistare i prodotti, anche se solo temporaneamente.
Non esiste un solo modo per farlo, questo è vero, ma ti posso consigliare quello che a mio parere è il migliore per compatibilità, semplicità e logica di funzionamento.

WooCommerce dispone di una funzione che controlla se il prodotto è vendibile oppure no in base ad una serie di fattori (se il prodotto esiste ancora ed è nello stato di pubblicato, ad esempio).
Al valore ritornato da questa funzione è applicato un filtro, che puoi alterare a piacimento per modificare lo stato di vendibilità e quindi, di fatto, disabilitare l’acquisto in WooCommerce.

  • Leggi l'articolo, ti bastano solo 1 minuto, 54 secondi
    Sei di fretta? Scarica il PDF e consultalo quando vuoi!

Il codice

Modifica quindi il file functions.php del tuo tema, che trovi nello spazio FTP del tuo sito, in:

wp-content/themes/{nome_del_tema}/

ed aggiungi le seguenti linee di codice:

// Disabilita la vendita dei prodotti
add_filter( 'woocommerce_is_purchasable', '__return_false' );

In questo modo, tutti i prodotti vengono considerati non disponibili all’acquisto, cosa che disabilita la visualizzazione del tasto ACQUISTA, non permettendo quindi l’aggiunta al carrello dei prodotti.


Approfondimento: un passo verso il B2B

Naturalmente, questo tipo di filtro può essere utilizzato in maniera condizionale; ad esempio, spesso potresti avere la necessità di disabilitare l’acquisto solo per gli utenti non loggati. Semplice!

È necessario estendere quanto visto nel paragrafo precedente ed il gioco è fatto:

// Disabilita la vendita dei prodotti agli utenti non loggati
add_filter( 'woocommerce_is_purchasable', function( $purchasable, $product ) {
	return is_user_logged_in() ? $purchasable : false;
} );

Avrai sicuramente notato che stavolta la funzione richiamata dal filtro ha due parametri:

$purchasable è una variabile di tipo booleano (vero/falso) che indica se il prodotto è vendibile o meno;
$product è un oggetto istanza della classe WC_Product;

Nel caso preso in esame, non abbiamo fatto altro che controllare, tramite la funzione is_user_logged_in(), se l’utente che sta attualmente visitando il sito è loggato; in caso affermativo, restituiamo il valore originale della variabile $purchasable senza alterarlo, mentre nel caso l’utente non fosse loggato, restituiamo il valore false, disabilitando la possibilità di acquistare il prodotto.
Semplice no?



Ti è piaciuto questo articolo? Regalami un click per ripagarmi dello sforzo



Code4Life ti è stato utile? Sostienici con una donazione!

Dona con PayPal

Hai trovato interessante l’articolo? Allora ti consiglio di leggere:

Forzare l'utilizzo di HTTPS con .htaccess

Forzare l’utilizzo di HTTPS con .htaccess


Scopriamo come obbligare gli utenti del nostro sito ad utilizzare il protocollo HTTPS, mettendo al sicuro i dati trasmessi.

Come aggiungere formati immagine personalizzati in WordPress

Come aggiungere formati immagine personalizzati in WordPress


Impariamo a creare nuovi formati immagine, in aggiunta a quelli predefiniti, da utilizzare nel nostro tema aumentando le prestazioni del nostro sito.

Oppure cerca tra gli articoli correlati


E tu cosa ne pensi? Condividi la tua opinione e discutiamone insieme
La tua email non sarà resa pubblico o utilizzata per inviarti spam, te lo prometto

Iscrivimi alla newsletter per ricevere news ed aggiornamenti
Utilizziamo piattaforme di terze parti per l’invio di newsletter. (Privacy Policy)
Tienimi aggiornato su questo articolo
Ricevi una email di notifica quando qualcuno scriverà un commento a questo articolo. (Privacy Policy)
Ricorda i miei dati per la prossima volta che scriverò un commento
Il tuo nome e la tua email verranno salvati in un cookie in questo browser. (Privacy Policy)